Il Profetizzato Tempo della Fine Rivelato

Libri sul Tempo Della Fine di Ronald Weinland


RONALD WEINLAND

Ronald Weinland, un autore i cui libri sono stati distribuiti in più di 170 paesi e 9 lingue, è innanzitutto un apostolo dell’Unico ed Onnipotente Eterno Dio.

Preceduto da Herbert W. Armstrong che ha guidato la Chiesa di Dio fino alla sua morte nel 1986, Ronald Weinland è un apostolo che fa parte di una lunga stirpe di apostoli di Dio, a cominciare con i 12 originari che iniziarono il loro lavoro nel 31 dC, molto prima che altri emergessero dichiarandosi falsamente Cristiani.

Ronald Weinland è l'ultimo apostolo in questa ultima fase di autogoverno umano. Questo autogoverno si concluderà con la seconda venuta di Gesù Cristo che tornerà per porre fine ad una terza guerra mondiale e per portare la pace a questa terra -- pace che l'umanità non è stata in grado di conseguire nel corso degli ultimi 6.000 anni. Gesù Cristo venne per la prima volta, quasi 2.000 anni fa, come Agnello Pasquale di Dio che ha reso possibile il perdono dei peccati per l'umanità. Questa volta, Cristo verrà come un "Leone" con grande forza per castigare, fare guerra e conquistare quelli che stanno distruggendo la terra. Egli quindi stabilirà un singolo governo mondiale -- il governo Dio – e sotto il suo regno, la pace per i prossimi 1.000 anni.

I resoconti storici hanno qualche varianza, ma si ritiene che la maggior parte degli apostoli originari, tra cui Paolo che era l'apostolo dei gentili, furono imprigionati e poi uccisi. L'ultimo apostolo a scrivere le scritture fu Giovanni, che fu anche profeta, e durante la sua prigionia sull'isola di Patmos, gli fu rivelato quello che doveva essere scritto nel Libro della Rivelazione (Libro dell’Apocalisse). Ronald Weinland è l'unico altro apostolo che è anche stato fatto profeta da Dio e da Gesù Cristo. Egli è l’equivalente di Giovanni, in quanto a Giovanni fu dato il contenuto da documentare nel Libro della Rivelazione per il tempo della fine, e a Ronald Weinland è stato dato il "significato" e la responsabilità di dichiarare detto "significato" in questi libri, altri scritti, e in un gran numero di discorsi registrati (sermoni) e interviste.

Fin dai tempi di Giovanni, circa 1900 anni fa, la vera Chiesa di Dio non ha avuto un profeta, ma Dio consacrò Ronald Weinland profeta nel 1997. Il primo libro, Il Tempo Della Fine Nelle Profezie, pubblicato a metà del 2004, è il prodotto di ciò che Dio gli ha dato, tramite rivelazione per mezzo di Cristo, per quanto riguarda l'adempimento iniziale degli eventi profetici del tempo della fine che sarebbero iniziati in primo luogo proprio nella Chiesa di Dio -- eventi che cominciarono a verificarsi nel mese di dicembre del 1994 con l'apertura del Primo Sigillo della Rivelazione. Poiché la maggior parte del mondo non ha avuto una conoscenza immediata della vera Chiesa di Dio, essa è totalmente inconsapevole che questi eventi hanno coinvolto l'apertura dei primi sei sigilli della Rivelazione. È stato inoltre rivelato che l’ 11/9 è stato un adempimento maggiore del Sesto Sigillo, e un "tipo profetico" di ciò che deve ancora succedere su scala molto più vasta.

Il suo secondo libro, 2008 – La Testimonianza Finale di Dio, comincia a individuare i tempi e ad aprire il resto dei maggiori eventi del tempo della fine, costruendo su ciò che il primo libro ha discusso. Questo libro rivela l'apertura del Settimo Sigillo (l'ultimo sigillo che è stato aperto), avvenuta nel 2008, e svela il significato delle Sette Trombe che sono contenute in questo Settimo Sigillo. Esso rivela anche i Sette Tuoni della Rivelazione, su cui a Giovanni fu proibito di scrivere. Tuttavia, deve inoltre essere reso chiaro che tutti i tempi iniziali menzionati in questo libro sono stati spostati in avanti di esattamente sette anni.

Questi eventi finali del tempo della fine che faranno precipitare l'umanità in una terza guerra mondiale cominciarono ad essere impostati con l'apertura del Settimo Sigillo della Rivelazione nel 2008. Questi eventi hanno avuto inizio con una grande scossa del sistema economico mondiale alla fine del 2008 e agli inizi del 2009. Quello che ebbe inizio a quel tempo è stato spostato in avanti per continuare alla fine del 2015 e l'inizio del 2016 in una potente rinascita di calamità economica che precipiterà il mondo in una caduta libera di distruzione economica finale.

Quella prima fase di un grande crollo economico pose le basi per quello che sarebbe seguito, ma che è stato solo temporaneamente ritardato dal quantitative easing, che non ha fatto che operare per gonfiare ancor più un sistema fatalmente difettoso che porterà il mondo ad un collasso globale molto più catastrofico. Questo crollo sarà ora molto più devastante che se fosse originariamente avvenuto alla fine del 2008 e all'inizio del 2009. Queste profezie finali rivelano il crollo del dollaro statunitense, inoltre ad un molto rapido declino e poi la distruzione definitiva degli Stati Uniti stessi. La profetizzata grande guerra finale entrerà il suo massimo periodo di distruzione per mezzo di armi nucleari tra un’unione europea di dieci nazioni temporaneamente unite, e le principali potenze dell'asse Russo - Cinese, inoltre a diverse nazioni minori che si alleeranno con loro.

Ronald Weinland è l'ultimo apostolo da essere inviato a questo mondo, e come tale, Dio ha stabilito per mezzo di lui un'ultima testimonianza del vero atteggiamento e spirito del genere umano verso Dio stesso. Questo è stato reso manifesto (rivelato) attraverso "i molti" che si sono rivoltati con amarezza, odio, disgusto, scherno, mettendo in ridicolo e calunniando colui che Dio ha mandato a questo mondo con il Suo giudizio e avvertimenti finali.

Gran parte del vero atteggiamento del genere umano è stato anche rivelato attraverso il processo e la susseguente incarcerazione di Ronald Weinland da parte del governo degli Stati Uniti. Egli ha iniziato a scontare la pena nel febbraio del 2013, con una data di uscita nel mese di febbraio del 2016. Dio ha reso chiaro il vero spirito del genere umano nel corso dei secoli da come i Suoi profeti e apostoli sono stati trattati e giudicati, con l’imprigionamento e persino la morte di tanti di loro.

Ronald Weinland è stato accusato e condannato per volutamente eludere il pagamento delle tasse al governo federale. Questa accusa fu fatta verso uno che crede e insegna che lui stesso e i membri della Chiesa devono comportarsi in modo responsabile verso il governo della nazione in cui vivono. La Chiesa si attiene ad una dottrina irremovibile e fondamentale che essi devono essere altrettanto fedeli nel pagare le tasse nella loro nazione di appartenenza, come lo sarebbero nel fedelmente pagare le decime a Dio. È stato imputato dalla corte che molte delle spese dichiarate come spese della Chiesa non potevano essere dichiarate tali, ma sono state invece dichiarate di essere state spese personali, e quindi, il rimborso di dette spese è stato considerato reddito personale su cui le tasse avrebbero dovuto essere pagate. C'erano solo due voci di spesa principali che hanno dato al governo un importo in dollari abbastanza grande che era legalmente richiesto da parte sua prima che potesse portare avanti un simile atto d'accusa, per poter poi proseguire con un’azione penale. Eppure, entrambe erano spese legittime perché erano basate su convinzioni della Chiesa e pratiche religiose legittime per la Chiesa di Dio, ma il governo ha respinto queste e non ha permesso che fossero dichiarate tali dalla Chiesa. Le spese dichiarate non erano personali, ma avevano a che fare con queste credenze e pratiche religiose della Chiesa.

L'importo in dollari principale è stato di $300.000 in denaro della Chiesa, che fu trasferito a una banca in Svizzera. Il governo ha messo questo in cattiva luce, nonostante fosse stato detto alla Chiesa nel 2002 che il denaro sarebbe stato messo lì, in nome personale di Ronald Weinland. Tutto questo col fine di dare alla Chiesa la possibilità di continuare nella sua opera nel corso di una terza guerra mondiale che avrebbe divorato il mondo negli ultimi anni del tempo della fine (che adesso comincerà ad un certo punto dopo l’ottobre del 2015 e prima di giugno del 2019). Questo trasferimento di denaro in Svizzera fu dovuto alla convinzione profetica che il dollaro statunitense crollerà in questi ultimi anni, e che tale importo esiguo di fondi potrebbe essere utilizzato per continuare a svolgere un "lavoro religioso" con l’aiuto di detti fondi depositati in Svizzera. A causa di eventi che ebbero luogo in gran parte durante la Seconda Guerra Mondiale, si era creduto che la Svizzera potrebbe ancora una volta essere considerata una “zona sicura” per la protezione dei depositi monetari durante un’altra guerra mondiale. Tuttavia, a partire dalla fine del 2015, e il fatto che Dio ha rimandato tutti gli eventi catastrofici del tempo della fine e una terza guerra mondiale di esattamente sette anni, Dio ha anche rivelato che il risultato profetico per molte nazioni è anche stato cambiato. Questo include la Svizzera, che adesso soffrirà di gran lunga di più in questo periodo di tempo della fine e non sarà un rifugio sicuro per le finanze del mondo.

Il secondo libro, 2008 – La Testimonianza Finale di Dio, spiega che cosa la gente deve fare se vuole sopravvivere a questa ultima guerra -- una guerra nucleare totale – per poter continuare a vivere in una nuova era che Dio darà all'umanità. Questo include anche quelli della Chiesa di Dio che furono dispersi dopo l'Apostasia, in quanto devono arrivare al punto di essere resi umili e ricevere coloro che Dio ha loro inviato.

Nello stesso modo che Dio rivelò a Giovanni ciò che doveva essere registrato nel Libro della Rivelazione mentre imprigionato dal governo romano sull'isola di Patmos, Dio ha dato a Ronald Weinland una comprensione più vasta di tali profezie, e lui ne ha scritto a proposito mentre in carcere. Il nuovo libro, intitolato, Profetizza Contro le Nazioni, sarà pubblicato e reso disponibile a partire dai primi mesi del 2016. Questo libro rivela i motivi per cui Dio ha rimandato tutti gli eventi del tempo della fine di esattamente sette anni e ciò che viene specificamente rivolto a tutte le genti e nazioni del mondo relativo ai profetizzati eventi catastrofici diretti verso di loro. Questo libro rivela come Dio ha reso possibile che molti milioni di persone in più possono essere salvate in vita attraverso questo tempo della fine, in modo che possano vivere in una nuova era di pace, sotto il regno di Cristo su tutte le nazioni per i prossimi 1.000 anni.

Questo libro spiega inoltre che almeno 3,5 miliardi di persone moriranno come risultato di tutti gli eventi catastrofici che accadranno, che comprenderanno fra l’altro, una guerra nucleare di grande portata che sarà la causa maggiore di distruzione e morte. Esso spiega inoltre che il numero di morti potrà diventare molto più elevato, superando 6 miliardi di persone. D’altro canto, questo libro rivela pure che esiste la possibilità di salvare la vita di centinaia di milioni di persone.

Questo libro rivela anche che proprio come Dio ha spostato tutti gli eventi del tempo della fine in avanti di sette anni, Egli ha anche alterato il potenziale risultato di quello che adesso può accadere in molte diverse nazioni. Ci sono alcune nazioni molto specifiche che Dio ora indirizza, la cui distruzione e morte può essere ridotta enormemente da quanto era stato precedentemente giudicato si sarebbe abbattuto su di esse prima del 2012. Queste nazioni vengono specificatamente indirizzate in questo terzo e ultimo libro.